Ospiti

Ori

oriMaria Vittoria Jedlowski, in arte Ori, è chitarrista classica e cantautrice. Si è dedicata in particolare alla musica contemporanea e al repertorio composto da donne, e ha inciso dieci cd dedicati a questi repertori, oltre a due cd dedicati alle sue canzoni. Attualmente propone concerti a tema con sfondo sociale, unendo il repertorio classico a quello di cantautrice. Ma anche musica per bambini, favole in musica (chi ascolta Crapapelata a Radio Popolare la conosce). La sua attività si allarga a proporre concerti in trekking con La Compagnia dei Cammini, con chitarra in spalla, e a lavori di improvvisazione per chitarra e voce in collaborazione con danzatori. È docente di chitarra presso il Conservatorio di Milano.

Claudio Visentin

Claudio VisentinClaudio Visentin è l’ideatore della Scuola del viaggio, e il coordinatore dei programmi e dei docenti. Insegna Storia del turismo all’Università della Svizzera italiana. Studia e racconta i nuovi stili di viaggio sulle pagine del supplemento domenicale del Sole 24 Ore e nella sua rubrica “Viaggiatori d’Occidente” per il settimanale svizzero “Azione”. Racconta i suoi viaggi anche per la Rete Due della Radio della Svizzera italiana.
Ha scritto, con Andrea Bocconi, “In viaggio con l’asino”. www.claudiovisentin.it

Massimo Montanari

massimo_montanari_1Nato a Reggio Emilia nel 66, sono guida ambientale escursionistica e accompagnatore di media montagna, collegio guide alpine Emilia Romagna dal 1999. Vivo a Reggio Emilia con i miei 14 asini, camminando tra gli ambienti periferici della città dove ogni angolo di natura diventa luogo di esplorazione per i tanti bambini che accompagno nei parchi, sentieri di campagna e tratti di selvaggio che ancora esiste in ogni angolo (se riusciamo a vedere con gli occhi curiosi dell’esploratore che è in noi).
Più che guida mi sento narratore del territorio. Da anni svolgo attività di accompagnatore per bambini nella natura educandoli ad un camminare ed osservare consapevole usando i cento linguaggi dei bimbi; linguaggi che passano attraverso suoni rumori parole e invenzioni. Narro, racconto, e invento la natura in forme diverse. Scrivo racconti e filastrocche per bambini.
Amo, adoro e venero gli asini, animali con cui lavoro, allevo e con cui mi esibisco nel palcoscenico appennino luogo dell’anima e della fantasia dove “le montagne sono ricci di castagne, i boschi ti coprono come l’ombrello e le piante sono irte come orecchie d’asinello.” www.massimontanari.it

Alberto Fiorin

Alberto FiorinAlberto Fiorin non ha la patente, cerca di usare il più possibile i mezzi pubblici e da oltre trent’anni utilizza la bicicletta per visitare nazioni e popoli con un ritmo “lento”, che consenta un contatto più ravvicinato e diretto alle singole realtà. Ama intraprendere viaggi, spesso in autonomia, a volte in vero poco più che semplici escursioni, certe volte con amici, altre con la famiglia, in bicicletta o a piedi, alla ricerca di itinerari con suggestioni storiche, letterarie, sportive o spirituali. E gli piace raccontarli… Ha viaggiato in gran parte dell’Italia, in Europa e nel mondo. Prova a diffondere e a trasmettere – attraverso scritti, incontri, conferenze, dibattiti, spettacoli teatrali, reading musicali – la bellezza della lentezza. È pure il direttore artistico di Ciclomundi, il festival del viaggio in bicicletta, la cui terza edizione del 2010 si è tenuta a Siena. Rivolge la sua attenzione all’aspetto culturale e didattico, tenendo numerosi incontri e lezioni nelle scuole, elementari, medie e superiori, per diffondere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano e come chiave di lettura per vedere un mondo diverso.

Francesca Gazzaniga

Francesca GazzanigaFrancesca Gazzaniga è una graphic designer e fotografa. Da quando è diventata mamma ha sviluppato la sua grande passione legata alla fotografia per bambini e ha aperto il blog ariafotografica.it. Diffonde idee per migliorare le fotografie scattate ai bambini parlando sia di tecnicismi di reflex e compatte che di composizione fotografica. Grande appassionata di viaggi e di natura.

Gli asinelli

Gli asinelliSono tra gli ospiti più graditi del festival… le vere star!

Thioro

Effetto ThioroThioro Angela Ndiaye, bimba di un anno, la sua mamma italiana e il suo papà senegalese, saranno presenti alla proiezione del documentario Effetto Thioro. La osserviamo muovere i primi passi nel nord dell’Italia per poi compiere il grande viaggio a Diol Kaad, un piccolo villaggio a est di Dakar. Thioro non lo sa, ma la sua sola presenza è la traccia di un incontro, mondi che si trovano e tentano di sconfinare l’uno nell’altro. Thioro si limita a scoprire il mondo e a gioire di ciò che c’è, che assaggia, che la diverte o le fa paura.

Enrico De Luca

Enrico De LucaHo iniziato a sognare di viaggiare presto, prestissimo, zaino in spalla ho bighellonato in lungo e in largo per l’Europa alla ricerca di un me stesso che non arrivava… Sul cammino, dopo varie peripezie lavorative, ho incontrato la cooperativa ViaggieMiraggi e ho capito che il mio sogno, trasformare in un lavoro l’amore per i viaggi, poteva diventare realtà, e così è stato, dal 2007 lavoro a tempo pieno nel turismo responsabile. Dopo aver girato un po’ il mondo a contatto con progetti sociali e comunità locali vorrei concentrare un po’ di energie anche sulla bellezza del viaggio vicino casa, per riscoprire quanto c’è, in compagnia della mia famiglia naturalmente.

Gianluca De Angelis

Gianluca De AngelisÈ il regista del documentario Tamesloht. Una cittadina a pochi chilometri da Marrakesh che per anni è stata punto di riferimento per l’artigianato di tutto il Marocco. Gli artigiani di Tamesloht costituiscono un importante patrimonio per tutto il paese, ma invece di essere salvaguardati sono da anni abbandonati al proprio destino.

Nato a Roma, si laurea in Storia e Critica del Cinema nel 2006 presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2009 inizia la collaborazione con Tekla srl, di cui è socio fondatore. Con la stessa società collabora come autore di format televisivi trasmessi sul territorio nazionale, regista degli stessi format e di documentari. Nel Giugno 2011 è docente ed organizzatore della Summer School Filming in Turin, di cui è anche ideatore. Nel Luglio 2011 è produttore esecutivo e montatore del documentario Uomini e Mercati, di Daniele Gaglianone. E’ inoltre autore e regista di Torino Verde, documentario sul verde pubblico della città di Torino.

Valentina Rossi

Valentina RossiSocia fondatrice di FattoreFamiglia, mamma di tre bambini e moglie di Maxi: cinque cuori curiosi di mondo. Ex consulente rampante pentita, con doppio diploma e una nuova seconda laurea in scienze dell’educazione. Cicloturista per amore e per passione per le strade d’Europa: prossimamente sulle strade della Scozia con l’intera figliolanza.

Luca Gianotti

Luca GianottiLuca Gianotti, autore del libro L’arte del camminare (Ediciclo 2011), tra i fondatori della Compagnia dei Cammini e in precedenza dell’Associazione La Boscaglia, di cui è stato presidente per 13 anni; Accompagnatore di Media montagna e Guida Ambientale Escursionistica da 20 anni, vive in Abruzzo, dove gestisce un bed and breakfast agrituristico biologico. È socio CAI-AGAI, collegio Guide Alpine Abruzzo. Da anni appassionato di naturale e decrescita, ha introdotto nei viaggi a piedi che accompagna (Sardegna, Creta, Corsica, Majella, Pollino, Capo Verde, Salento, Murge, Basilicata) esercizi di camminate dell’attenzione, dell’armonia, camminate consapevoli e meditazioni camminate, ottenendo grande soddisfazione. Ha fondato per questo tipo di esperienza il Deep Walking o Cammino profondo.
Camminatore curioso, organizza festival, scrive sceneggiature, declina il camminare in ogni modo possibile.

In Vino Veritas

lÈ nel 1995 che gli “In Vino Veritas” prendono il loro nome da un locale della periferia di Lisbona nel quale debuttano. Alle origini il gruppo è formato dallo Sgrozzo, tastierista, da Edo, chitarrista, e da Jek Hilton, batterista.

I quattro decidono quindi di tornare in Italia. Ovviamente nella loro patria gli “In Vino Veritas” non sono ancora molto conosciuti. Fortunatamente la band è molto eclettica e riesce a lavorare nelle più svariate circostanze nonostante la discutibile scelta di non eseguire cover. Gli “In Vino Veritas” acquisiscono il loro quinto elemento con l’arrivo del Fus, suonatore di didjeridoo e attivista del movimento mistico dei “Ritmisti”,e il sesto con il nuovo chitarrista St€ Jeangiani, ingegnere aerospaziale da poco rientrato (non completamente) da una missione nel buco nero Kaerisah.d.21.

Le varie esperienze apportate da ogni singolo elemento del gruppo danno origine ad uno stile “psichetilico” con radici post- punk-rock.

Il sito del gruppo

Marina Pissarello

Marina PissarelloMarina Pissarello è l’accompagnatrice italiana dei gruppi in Marocco della Compagnia dei Cammini. Sta organizzando, insieme alla guida berbera Said Zarrouk, e a Consuelo Paris di Viaggi e Miraggi, il primo viaggio a piedi per famiglie in Marocco, nella zona del Medio Atlante. Il viaggio verrà presentato sabato sera, con racconti e immagini.

Sarah Cinquini

sarah cinquini

Mi chiamo Sarah Cinquini, abito a Milano e sono mamma di 4 cuccioli. 
Mi sono avvicinata alla pratica del Portare quando è nata la mia terza figlia, il primo è stato portato dalle mie braccia, la seconda con un marsupio e, grazie al regalo di mia mamma, ho scoperto la fascia lunga.

Da allora sono diventata istruttrice Portare i Piccoli®, aiuto i genitori a conoscere  questa pratica, a stare bene con i propri bambini all’insegna dell’alto contatto, la luce negli occhi che vedo, nei genitori che portano il loro cucciolo mi fa comprendere che questa è la strada giusta.

Da novembre 2012 sono presidente dell’associazione Portare i Piccoli® con sede a Milano, è un’associazione culturale nata su iniziativa di Esther Weber, in seguito alla classe di formazione 2011-2012, nasce la seconda generazione, un gruppo di 9 istruttrici costituisce oggi il nuovo direttivo, la gioia e l’entusiasmo di diffondere la cultura del Portare mi hanno motivato e così mi sono incamminata per questa meravigliosa avventura!

Margherita Chiappini

margherita chiappini

Mi chiamo Margherita Chiappini e abito a Monteforte d’Alpone, in provincia di Verona e sono un’educatrice. Io e mio marito Loris abbiamo due piccoli meravigliosi terremoti, entrambi portati con la fascia e con il Mei tai. Dall’ amore per il Portare, la scelta di frequentare la formazione Portare i Piccoli, qui il conseguimento dell’attestato come Istruttrice, trasformando una passione in lavoro: il connubio tra la mia formazione pedagogica, la mia sensibilità nei confronti della nostra madre terra, il mio interesse per i temi legati al maternage e il mio impegno per sostenere la relazione genitore bambino.

Portare i Piccoli è un pezzetto di me, nel Portare ho trovato una mia modalità di essere mamma, nell’essere Istruttrice Portare i Piccoli ho trovato un mio modo di essere pedagogista. Impegnarmi nell’associazione come vice Presidente Portare i Piccoli è stato un evolversi naturale del mio percorso.

Consuelo Paris

278100_296955220400714_1145417913_oConsuelo Paris socia lavoratrice e direttore tecnico ViaggieMiraggi. Dal 2005 conosce ViaggieMiraggi come socia volontaria, appassionata di turismo responsabile, gradualmente decide di impegnarsi nelle attività della cooperativa fino ad occuparsi oggi della vendita di varie destinazioni, della formazione dei referenti del Sud del Mondo, della biglietteria aerea e delle gite scolastiche. Il turismo responsabile per lei è uno strumento per il dialogo e la pace tra i popoli che passa anche attraverso un reale contributo economico per migliorare le condizioni di vita delle comunità che si incontrano. Per raggiungere questi obiettivi è fondamentale mettersi in rete con altri settori di economia solidale ed altre realtà di turismo responsabile.

Francesca Porcari e Anna Maria Migliore

Francesca Porcari e Anna Maria Migliore sono le psicologhe e animatrici del Centro famiglie
“Famiglie e dintorni” è un Centro che offre consulenze di tipo educativo e psicologico, interventi di mediazione familiare e di prevenzione del disagio, attraverso un lavoro d’èquipe di professionisti attenti a modulare il servizio in funzione dei bisogni.

Un punto d’incontro amichevole e accogliente dove gli operatori s’impegnano a stabilire una relazione autentica di scambio e reciprocità, senza rinchiudere la complessa diversità delle storie personali all’interno di etichette diagnostiche, sociali o etniche.
Il servizio è aperto a chiunque si trovi ad affrontare situazioni critiche e di disagio: adulti, adolescenti, bambini, famiglie italiane e straniere.
Il Centro si rivolge anche agli operatori delle istituzioni impegnate nell’ambito dei servizi alla persona.

Patrizia Panzettini

604Mamma di due ragazzi, viaggiatrice, insegnante e formatrice, ha fondato e collabora attivamente con la cooperativa Raggio Verde, Cooperativa che gestisce 6 botteghe del mondo e segue 3 progetti di importazione e importa direttamente dall’organizzazione di commercio equo prodotti tessili per il merchandising. Raggio Verde ha professionalizzato il servizio di catering e si propone in tutto il nord d’Italia per eventi di ogni tipo; si è specializzata nel settore dei distributori automatici, sostituendo quindi ai classici prodotti quelli del commercio equo e si rivolge con particolare attenzione alle scuole: ogni giorno oltre 2000 studenti possono bere il caffè equo solidale nonché partecipare ad attività di formazione. http://www.raggioverde.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...